Parco di Tor Fiscale

LA TORRE DEL FISCALE

Parco
Protetto dal Ministero per i beni culturali Soprintendenza Archeologica di Stato, dalle Sovrintendenze Comunali ed inserito nel Parco Regionale dell’Appia Antica, il territorio di Tor Fiscale, ricco di resti storici, oltre a 6 acquedotti romani e uno rinascimentale, testimonia in diversi tratti, il tracciato dell’antica Via Latina, con presenza di Sepolcri e resti di Ville Romane di epoca imperiale.
Di forte rilievo è anche il tratto paesistico; la campagna romana che qui ritroviamo è stata conservata anche nell’adattamento operato per la trasformazione a Parco pubblico, che ha riproposto scelte di architettura agraria per il restauro-ristrutturazione degli immobili presenti e per l’arredo del verde. Il recupero di essenze arboree tipiche quali alberi da frutto  e prati lasciati a “misticanza” di erbe e fiori, testimoniano una leggerezza di intervento che ha saputo rispettare l’identità di questo luogo. Qui, percorrendo i sentieri lungo gli antichi acquedotti, si possono ritrovare i suoni della campagna romana; casali agricoli, orti e frutteti; ampi spazi di verde ed enormi porzioni di cielo sotto il quale si può individuare sempre la maestosa Torre del Fiscale  che, con i suoi 30 metri di altezza, domina l’intero paesaggio.
Questo monumento è quasi una “presenza” nell’immaginario di chi da molto tempo vive in questi luoghi; essa ha visto e potrebbe raccontare un millennio di fatti e persone che ai suoi piedi hanno consumato la loro storia; non viene e non può essere dimenticata da chi vive qui, perché onnipresente, è davvero il simbolo e rappresenta l’ identità sociale di questo territorio.
Volgendo lo sguardo verso sud, all’orizzonte, il profilo netto degli antichi vulcani dei Colli Albani ci mostra uno sfondo antico di 500.000 anni.

Questo è un luogo pubblico e gratuito dove ci si può recare, oltre che per motivi di interesse storico-culturale, anche per una semplice passeggiata, per incontrare amici o perché interessati alle innumerevoli attività offerte dalle Associazioni che qui operano attraverso corsi differenziati per età e orari, visite guidate, eventi culturali, concerti, laboratori. Oltre al Casale Ristoro e al Casale Museo-Punto Info, Ci sono diverse strutture: area giochi, cave sotterranee, frutteto, area cani, parcheggio, fontanelle di acqua potabile e panchine ombreggiate.

La straordinaria vicinanza ai siti più importanti del Parco Regionale dell’Appia Antica, pone Tor Fiscale al centro di innumerevoli percorsi turistici; è una piattaforma che si trova al centro dei più importanti siti turistici-archeologici di Roma sud: Via Appia Antica, area degli Acquedotti da S. Policarpo a Capannelle, Parco delle Tombe Latine, Valle della Caffarella, ed è attraversata dall’ antico tracciato della Via Latina.

Da diversi anni l’operato dell’Associazione Torre del Fiscale ne sta curando la valorizzazione e la tutela.  L’Associazione è concessionaria di Roma Capitale, Municipio VII di parte del parco e dei casali.

GALLERIA

 

Il patrimonio naturalistico e di aree verdi urbane è una delle principali chiavi di lettura del territorio dell’Ecomuseo della Via Latina. Sorgenti e corsi d’acqua, aspetti geologici, botanici e faunistici costituiscono la base per la comprensione delle caratteristiche peculiari di questa parte di città e rappresentano elementi di “lunga durata” fondamentali per la qualità ambientale del territorio.

Ultime  News Pubblicate

Porta Furba

Porta Furba

L’arco di Porta Furba è il maggiore arco degli acquedotti fatti costruire da Papa Sisto V (Felice Peretti) ed è datato 1585. Sotto le sue volte scorre la Via Tuscolana, importante strada di comunicazione che collegava Roma alla campagna collegando l’area di Tor...

Gli Acquedotti

Gli Acquedotti

Autorevoli esperti hanno recentemente dichiarato che gli acquedotti romani sarebbero secondi, come importanza monumentale, solo al Colosseo. Nell’area di Tor Fiscale si trovano i resti di 6 acquedotti di epoca romana oltre all’acquedotto Felice di età rinascimentale...

Torre del Fiscale

Torre del Fiscale

In base alla tecnica costruttiva, la torre dovrebbe risalire al XIII secolo. In questo senso, i dati architettonici sono coerenti con le fonti archivistiche; infatti, il primo ricordo della torre cade nell’anno 1277, quando Riccardo Annibaldi cedette a Giovanni del...

Cinema Maestoso

Cinema Maestoso

Riccardo Morandi progettò e realizzò negli anni della crescita urbanistica del secondo dopoguerra un edificio polifunzionale, che ospita negozi, magazzini, case e un imponente cinema. Oggi il cinema è in totale abbandono e cosi le strutture commerciali, sembra in...

Parco delle Tombe latine

Parco delle Tombe latine

Al III miglio della via Latina, tra il 1857 e il 1858 ad opera di un cittadino appassionato di archeologia, Lorenzo Fortunati, si riportano alla luce i resti archeologici di un tratto considerevole di questa strada, i sepolcri con le splendide decorazioni e i resti...

PERCORSI TEMATICI